Vellutata Detox

PER LA VELLUTATA

  • 1 rapa rossa di media dimensione 
  • 1 carota grande 
  • 1 porro (utilizzando la parte più chiara)
  • 1 mela
  • yogurt greco magro
  • 1 cucchiaio di semi di chia/lino/psillio
  • gocce di limone
  • 1 cucchiaino di miso di riso/orzo (opzionale)
  • acqua
  • 2 cm di radice di zenzero (opzionale)

PER L’AVENA AROMATIZZATA

  • fiocchi di avena
  • latte q.b.
  • zenzero in polvere
  • olio extravergine di oliva
  • buccia di limone grattuggiata

procedimento

 

Mettiamo in una tazza i fiocchi di avena ricoprendoli di latte ( in questo caso io ho usato del latte vegetale) lasciandoli riposare per 10 minuti, in modo da far assorbire parte del liquido e mettiamo da parte.

Peliamo la rapa rossa, la carota, la radice di zenzero e la mela privata dal torsolo. 

Laviamo e tagliamo a fettine il porro ed aggiungiamolo al resto dei vegetali.

Mettiamoli in un pentola fonda senza nessun soffritto.

Aggiungiamo l’acqua fino a coprirli appena.

Cuociamo per 30 minuti circa a fiamma moderata.

Nel frattempo strizziamo delicatamente i fiocchi di avena e inseriamoli in un ciotolina.

Al termine della cottura delle verdure spegniamo il fuoco e aggiungiamo i semi, il miso, delle gocce di limone e 2 cucchiai di yogurt greco.

Mescoliamo e lasciamo riposare con il coperchio, in modo che i semi di chia creino una sorta di mucillagine; un gran toccasana per il nostro intestino.

In una padellina antiaderente aggiungiamo un filo d’olio con della polvere di zenzero (la quantità va un pò a gusto personale).

Teniamo la fiamma vivace per qualche minuto, in modo da esaltare il sapore ed il profumo della spezia.

Inseriamo a questo punto i fiocchi di avena, lasciandoli tostare fino a doratura.

Spegniamo il fuoco e aggiungiamo la buccia del limone.

Passiamo con un minipimer il composto fino ad ottenere una consistenza cremosa

Impiattiamo la vellutata detox con l’aggiunta dei fiocchi di avena aromatizzati, un cucchiaio di yogurt greco, del pepe ed un goccino d’olio.

Essendo una ricetta priva di soffritto, sale ed insaporitori potrebbe sembrare piuttosto sciapa, ma non è così!

Il sapore dolciastro delle verdure si unisce a quello pungente dello zenzero, completando il gusto e donando un tocco di brio, nonostante sia una vellutata detossinante.

Adatta specialmente a chi sente il bisogno di dare uno stop ai cibi pesanti e raffinati.

Un pasto ricco di fibre e dalle azioni drenanti, depurative e rimineralizzanti.

Una volta ogni tanto chiunque ha bisogno di una tregua, non credete?