Smoothie di lamponi, mirtilli e polline d’api

INGREDIENTI

  • 200 gr di lamponi e mirtilli

  • 300 gr di yogurt bianco al naturale

  • 20 ml di latte fresco

  • 2 cucchiai di sciroppo d’acero

  • 2 cubetti di ghiaccio

  • 1 cucchiaino di polline d’api

PROCEDIMENTO

Inseriamo nel frullatore la frutta ed il ghiaccio e frulliamo per un paio di minuti.

Uniamo il resto degli ingredienti e frulliamo il tutto per altri 3 minuti.

Terminiamo con il polline d’api🐝

Al giorno d’oggi quanti termini esistono per definire i diversi cibi che partono dalla stessa base?
Pensiamo alle varianti che appartengono alla categoria dei frullati.
Frullati, centrifughe, estratti, smoothies e milkshake: facciamo un po’ di ordine.
Partiamo dalla base: il classico frullato, facile e rapido da realizzare.
Basta inserire la frutta a nostra scelta in un qualsiasi frullatore e frullarla con dello zucchero, aggiungendo infine una parte liquida.
Il milkshake è simile al frullato e la parte liquida è, come dice il nome, rappresentata dal latte.

Parlando poi degli utensili troviamo centrifuga ed estrattore; simili ma diversi.
Entrambi permettono di ottenere il succo tramite separazione dalla polpa di frutta e verdura.
Ciò che li differenzia è la velocità di lavorazione.
La centrifuga, lavorando a giri più elevati, comporta una perdita maggiore di nutrienti degli elementi lavorati.
L’estrattore invece, utilizzando velocità inferiori, mantiene integre le proprietà e riduce gli scarti di polpa.

Lo smoothie che vi propongo è un frullato a cui ho aggiunto yogurt e ghiaccio.