Pudding al cioccolato e cachi

INGREDIENTI

  • 100 gr di farina di tipo 1
  • 120 ml di latte
  • 75 gr di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 40 gr di olio di mais
  • 50 gr di cioccolato fondente 70% + q.b
  • 50 gr di nocciole tostate tritate
  • 2 cachi ragno
  • 1 punta di lievito

PROCEDIMENTO

Accendiamo il forno a 180° ventilato.

Tritiamo il cioccolato e facciamolo sciogliere in un pentolino fino a quando sarà liquido e mettiamolo da parte.

Con una frusta elettrica montiamo le uova assieme allo zucchero di canna fino a scioglierlo.
Proseguiamo aggiungendo il latte, poi l’olio ed infine il cioccolato sciolto.

Fermiamo le fruste e setacciamo farina e lievito all’interno del composto, mescolando con un leccapentola.
Infine inseriamo le nocciole tritate amalgamando per bene.

Prepariamo una terrina da forno (io ne ho utilizzata una di forma ovale) imburrandola oppure ricoprendola di carta da forno inumidita e ben strizzata.
Disponiamo al suo interno il composto ed aggiungiamo in superficie la polpa dei cachi prendendola con un cucchiaio.

Vi suggerisco di mantenere la buccia del caco perché è ricca di fibre.

Terminiamo con delle scaglie di cioccolato fondente e dello zucchero di canna.
Inforniamo per 20 minuti circa.

A fine cottura il nostro pudding risulterà compatto esternamente, mentre l’interno si manterrà più morbido.

L’apertura del blog e del profilo Instagram mi hanno fatto conoscere un sacco di persone, alcune delle quali mi hanno colpita fin da subito.
Una di queste è Denise, una super mamma innamorata della sua famiglia e del Natale.
Sempre pronta a sfornare mille idee che le frullano in testa già di prima mattina.
Già dai primi momenti in cui ci siamo conosciute, ci è venuto naturale aprirci parlando di noi, della nostra vita e di cosa ci piace fare.
La cosa che ci accomuna di più penso sia l’amore per il clima natalizio e per la cucina.
Ci piace pensare alle ricette in funzione delle stagioni e del territorio in cui viviamo, abitando a poca distanza l’una dall’altra.
Circa un mese fa abbiamo pensato di dar vita ad un piccolo progetto che prevede la scelta di due prodotti, un frutto e una verdura, per ogni stagione.

Il frutto con cui iniziamo questo progetto è autunnale e molto particolare, il caco.
Siccome entrambe lo adoriamo abbiamo pensato a dei modi per valorizzarlo all’interno di una proposta creativa.
Io lo propongo in una versione dolce, mentre la proposta di Denise è salata e devo dire gente che è uscita una grande figata!
Ci siamo impegnate molto per sviluppare qualcosa di gustoso e siamo super felici di condividerlo con voi.
Mi rendo conto che il gusto particolare del caco può non piacere a tutti, eppure ha così tanti benefici che un tentativo vi consiglio di farlo.
Io ho provato a servire una cucchiaiata del mio pudding a mio marito che detesta i cachi ed è stata la fine; il pudding è stato spolverato nel giro di pochissimo tempo.
Impressionante!

Che aspettate Ciurma? Correte sul sito di Denise www.buongiornouncactus.it e provate la sua super versione salata!
Io nel frattempo la sento per preparare la prossima ricetta in cui utilizzeremo una verdura autunnale.
Ci vediamo alla prossima avventura!!