Pollo alla pizzaiola

INGREDIENTI

  • 300 gr di pollo a fette

  • 250 gr di passata di pomodoro

  • un goccio di birra

  • 1 mozzarella

  • olive denocciolate a piacere

  • aglio

  • latte q.b.

  • foglie di basilico

  • olio extravergine di oliva

  • farina q.b.

  • sale

  • pepe

  • peperoncino in polvere

  • salsa worcester

PROCEDIMENTO

Tagliamo a pezzetti il pollo ed immergiamolo in una ciotola contenente della semplice farina, sale e pepe.
Infariniamolo in modo omogeneo, pezzo dopo pezzo.
Rompiamo uno spicchio d’aglio, inseriamolo in un’ampia padella con un bel goccio d’olio e scaldiamo a fuoco medio.
Aggiungiamo il pollo infarinato facendolo dorare su tutti i lati a fuoco vivo.
Sfumiamo con un goccio di birra, facendola evaporare.
A questo punto leviamo l’aglio ed aggiungiamo la passata di pomodoro, le foglie di basilico, le olive e il latte (ne ho usato mezzo bicchiere circa).
Abbassiamo l’intensità del fuoco e cuociamo per una ventina di minuti, mescolando di tanto in tanto.

Verso il termine della cottura aggiungiamo il peperoncino e la salsa worcester.
Mescoliamo bene e assaggiamo per regolare, eventualmente, di sale e pepe.

Tagliamo a dadini la mozzarella ed aggiungiamola solo a cottura ultimata in modo da ottenere un perfetto effetto filante.