Pigna di cioccolato

INGREDIENTI

  • 200 gr di cioccolato fondente/al latte/bianco

  • un righello

  • una penna

PROCEDIMENTO

Iniziamo spezzettando il cioccolato e sciogliamo a bagnomaria.

Nel frattempo prendiamo una placca con sopra la carta forno e con l’aiuto del righello disegniamo 2/3 croci per ciascuna misura.

Partiamo con le più grandi, le cui righe misurano 12 cm.

Dopo altre 3 che misurano 10cm e via dicendo, fino ad arrivare a croci di 2 cm.

Finito questo passaggio, ricopriamo le croci, versando a filo il cioccolato fuso.

Una volta terminata questa operazione lasciamo raffreddare.

Nel mio caso durante il raffreddamento si sono sollevate le punte delle croci creando così una rotondità che, una volta assemblato il tutto, ha dato un effetto pigna.

Se non dovesse risultarvi con lo stesso effetto pigna, potreste trasformarlo in un alberello di cioccolato.

Quando le croci saranno solidificate, assembliamo la nostra pigna sovrapponendole partendo dalle più grandi, arrivando in cima con le più piccine.

Possiamo inoltre spolverare con dello zucchero a velo oppure scagliette di cocco per un effetto innevato.