Involtini di verza vegetariani

INGREDIENTI

  • Verza
  • 2 carote
  • 2 patate
  • Sale grosso
  • Olio extravergine di oliva
  • Semi di sesamo
  • Paprika

PER IL RIPIENO

  • 100 gr di formaggio spalmabile
  • 230 gr di ceci da sgocciolati
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale fino
  • Pepe

PER LA BESCIAMELLA

  • 100 gr di farina 00
  • 100 gr di burro
  • 1 l di latte
  • Sale fino
  • Noce moscata

All’interno di una pentolina facciamo sciogliere il burro con la farina creando un roux biondo. Uniamo il latte e mescoliamo bene per evitare grumi.
Proseguiamo la cottura, tenendo mescolato, fino a quando si rapprende la besciamella.
Una volta addensata, uniamo il sale e la noce moscata.
Mettiamo una pellicola a contatto e lasciamola riposare.

Laviamo, peliamo e tagliamo alla brunoise patate e carote.
Saltiamole in padella con dell’olio evo, sale e paprika fino a quando saranno belle cotte e croccanti.

All’interno di una pentola capiente, facciamo bollire un bel po’ di acqua salandola ed immergendo le foglie di verza.
Sbollentiamole per qualche minuto.

Consideriamo che ogni foglia andrà a formare un singolo fagottino

Scoliamole dall’acqua in eccesso e proseguiamo con questa operazione fino al termine delle foglie di verza.
Con l’aiuto del coltello, tagliamo il durone centrale della foglia.

Inseriamo nel mixer tutti gli ingredienti del ripieno fino ad ottenere una consistenza cremosa.
Uniamo anche la brunoise di verdure e mescoliamo con una spatola.

É giunto il momento di creare i nostri fagottini; distendiamo la foglia di verza con le venature in rilievo rivolte verso l’alto, aggiungiamo al centro un cucchiaio di ripieno e chiudiamolo bene in modo che si crei un saldo involucro.
Distribuiamo i fagottini su di una placca ricoperta di carta forno ed aggiungendo sulla cima un cucchiaio di besciamella.
Decoriamo con paprika e semi di sesamo.
Inforniamo a 180° per 15 minuti fino a quando la besciamella inizierà a dorare.

Serviamo i fagottini caldi come aperitivo o contorno.
Anche i bambini impazziranno!