Crostini con burro aromatizzato, trota salmonata, zest di limone e polvere di olive

INGREDIENTI PER LA BASE

  • crostini
  • 1 confezione di trota salmonata sottovuoto
  • 40 gr di olive nere denocciolate

INGREDIENTI PER IL BURRO AL ROSMARINO

  • 100 gr di burro a temp ambiente
  • 2 cucchiai di rosmarino fresco tritato
  • Pizzicotto di sale fino

INGREDIENTI PER GLI ZEST DI LIMONE

  • 1 limone biologico
  • 50 ml di acqua
  • 50 gr di zucchero semolato

PROCEDIMENTO

Per creare il burro aromatizzato basterà mescolare il burro cremoso con il rosmarino precedentemente tritato ed il pizzicotto di sale.
Conserviamolo all’interno di un contenitore ermetico.

Consiglio vivamente di utilizzare il rosmarino fresco e non quello essiccato.
Essendo un’erba aromatizzata resistente è disponibile tutto l’anno.

Prepariamo gli zest di limone lavando e pelando bene il limone biologico.
Di seguito tagliamo la scorza a fettine sottili, facciamole bollire per un paio di minuti in acqua bollente.
Questo passaggio lo ripetiamo per almeno 3 volte in modo da eliminare il sapore amarotico della scorza.
Scoliamoli dall’ultimo passaggio di bollitura e trasferiamoli in un padellino unendo le dosi di zucchero e acqua.
Sobbolliamo il tutto a fuoco dolce fino a quando le scorze saranno caramellate.
Lasciamole riposare su un foglio di carta forno.

Prendiamo ora le olive nere denocciolate, laviamole e tamponiamole bene con un panno pulito.
Avvolgiamole in uno strato di carta scottex avendo cura di chiudere bene le estremità della carta, creando una sorta di fagottino.
Inseriamolo all’interno di un microonde facendolo andare per un minuto alla massima potenza.
Al termine di questo processo apriamo il fagottino di carta per controllare lo stato delle olive, molto probabilmente occorrerà un altro minuto e mezzo.

Questo procedimento al microonde servirà per asciugare tutta l’acqua presente nelle olive rendendole disidratate, quindi sbriciolabili.

Passato il secondo giro di microonde controlliamo di nuovo, vedremo comparire delle macchie sulla superficie delle olive.
Continuiamo questo passaggio fino a quando otterremo delle olive totalmente opache e secche.
Con il mio microonde sono stati necessari 3 giri da un minuto e mezzo circa.

Siamo pronti per assemblare il piatto.
Spalmiamo il burro aromatizzato sui crostini caldi, aggiungiamo la trota salmonata condita con un goccino d’olio evo, uniamo gli zest di limone e sbricioliamo sopra le olive nere.

Un bocconcino che racchiude un mix di consistenze, sapori e profumi, di terra e di mare, che appagheranno le nostre pupille gustative.
Un aperitivo semplicissimo ma originale!