Code di gambero con salsa di zucca all’orientale

INGREDIENTI PER LE CODE DI GAMBERO

  • 6 code di gambero fresche
  • 2/3 zucchine di medie dimensioni
  • pangrattato
  • curry
  • sale
  • olio extravergine di oliva

INGREDIENTI PER LA SALSA

  • mezza zucca
  • 1 arancia
  • latte di cocco
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1 pizzico di sale
  • 1 gambo di lemongrass
  • pepe
  • peperoncino
  • aglio in polvere
  • olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO PER LA SALSA

Suggerisco di iniziare la ricetta dalla preparazione della salsa; più tempo la lasciamo riposare più il sapore sarà ricco.

Accendiamo il forno a 200°
Tagliamo la zucca a metà e quindi riduciamola a pezzetti rimuovendo accuratamente buccia e semi.
Condiamola con del sale, del pepe ed un filo d’olio.
Inforniamola e lasciamola cuocere per circa 30/40’

Una volta cotta mescoliamola assieme all’arancia (sia la buccia che il succo), un pizzico di sale, il pepe, un cucchiaino di zenzero in polvere, del peperoncino, poco aglio, il lemongrass tagliato sottile, un filo d’olio ed un goccio di latte di cocco.
Frulliamo il tutto con un minipimer ed aggiungiamo alla mano il latte di cocco, fino ad ottenere una salsa cremosa e spumosa.
Mettiamola da parte.

PROCEDIMENTO PER LE CODE DI GAMBERO

Portiamo la temperatura del forno a 180°
Puliamo le code di gambero dal guscio e dall’intestino.
Sciacquiamole per bene sotto l’acqua corrente e tamponiamole con della carta scottex.
Stendiamole su una placca ricoperta di carta forno ed oliamole.

Laviamo le zucchine e trasformiamole a spaghetto con lo spiralizzatore.
Condiamole con un pizzico di sale ed olio.

Ora con le mani prendiamo 3/4 spaghetti e avvolgiamoli attorno a ciascuna coda di gambero.

Terminiamo con il pangrattato, un pizzico di sale e del curry.
Inforniamo per 20’ circa, fino a quando saranno ben dorate.

Assembliamo il piatto adagiando ogni coda di gambero su uno strato di salsa.

Come decorazione io ho utilizzato delle mandorle pelate, che ho fatto tostare per un paio di minuti in padella a fuoco medio alto.

La ricetta di oggi prevede poche indicazioni sulle quantità degli ingredienti, soprattutto sulla salsa, ma in fondo è nata un pò così.
Dopo avere deciso l’ingrediente principale che avrebbe accompagnato le code di gambero, la zucca, in corso d’opera l’ho arricchita con ciò che avevo in casa, andando ad occhio.
L’idea era realizzare un piatto che stimolasse vista e gusto.
Per questo motivo ho giocato con spezie e latte di cocco fino a quando ho raggiunto consistenza e sapore ideali.

Ho voluto raccontarvi come è nata questa ricetta per ricordare che spesso i piatti migliori riescono quando non si seguono passo passo ricetta ed ingredienti, ma improvvisando facendosi ispirare dai desideri di quel momento.
Come si intuisce sfogliando il mio ricettario, impazzisco per i sapori dolci tuttavia, se vi lasciate guidare dalle vostre preferenze, sono sicura che sostituendo la base dolce di zucca con un altro ortaggio dal sapore più deciso, ne uscirà comunque una salsa sbalorditiva.
Se così fosse, vi raccomando di farmelo sapere; un altro segreto della cucina è la condivisione.
Sono sempre più che disponibile all’ascolto dei vostri pareri e delle vostre richieste.