Cavolini di Bruxelles sfiziosi

INGREDIENTI

  • una confezione di cavolini di Bruxelles

  • feta greca 

  • chicchi di melograno

  • semi di sesamo neri o bianchi

  • sale

  • pepe

  • olio extravergine di oliva

PROCEDIMENTO

In una pentola profonda mettiamo l’acqua e aspettiamo di farla bollire sul fuoco.

Ripuliamo i cavolini dalle prime foglioline che li ricoprono, levando anche il residuo del gambetto sul suo sedere.

Mettiamoli in uno scolapasta e laviamoli sotto l’acqua corrente.

Una volta bollita l’acqua nella pentola, tuffiamo i cavolini, aggiungendo un pò di sale grosso.

Abbassiamo il fuoco e li facciamo andare per 10 minuti circa.

Controlliamo la cottura con una forchetta.

Personalmente non mi piacciono troppo cotti, ad ogni modo cuociamoli fino alla consistenza desiderata.

Li scoliamo e li inseriamo in un piatto da portata, condendo con la feta greca sbriciolata, l’olio, sale, pepe, i semini di sesamo e i chicchi del melograno.