Baci di dama salati

INGREDIENTI PER 14 ASSAGGI

 

INGREDIENTI PER IL BISCOTTO SALATO

  • 100 gr di farina (io ho usato quella di tipo 1)
  • 100 gr di farina di mandorle
  • 70 gr di burro freddo
  • 60 gr di parmigiano grattugiato
  • 2 cucchiai di latte
  • sale

INGREDIENTI PER LA CREMA

  • 150 gr di ricotta di mucca
  • 1 pera
  • olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero
  • un goccio d’acqua
  • sale
  • pepe

PROCEDIMENTO

In un mixer uniamo tutti gli ingredienti per il biscotto salato ed tritiamo fino ad ottenere un impasto bello compatto.
Lasciamo riposare in frigo.

Nel frattempo riduciamo a piccoli cubetti la pera e spadelliamola con un filo d’olio, sciroppo d’acero, sale e pepe.
Se necessario aggiungiamo un goccino d’acqua in modo da ammorbidire completamente la pera.

Togliamo dal frigo il composto dei biscotti salati e ricaviamone 28 piccole palline che posizioneremo su una placca ricoperta di carta forno.
Cuociamo a 180° per 15/20 minuti, giusto il tempo di farle dorare.

In una ciotola uniamo la ricotta e la pera spadellata.
Assaggiamo se c’è bisogno di correggere di sale e pepe.

Componiamo i baci di dama salati spalmando su un biscotto una generosa quantità di crema di ricotta e coprendo infine con un altro biscotto.

Questa versione alternativa ai classici baci di dama dolci è perfetta da servire durante un aperitivo o come antipasto.
Un’alternativa creativa è utilizzarli come segnaposto a tavola.